eduardobarbera

visIoni istriane....forse un po istrioniche....

"... e guardo il mondo da un oblò...." fotografie di Trieste e dintorni. Dedicato alla poesia di Caterina Barilli.

ricordo solo alcune parole lette su un numero della rivista "Nuovi Argomenti", del 1978 credo....era la prima volta che le poesie di Caterina venivano pubblicate e diffuse su una rivista prestigiosa. Lei purtroppo non era riuscita a vederle...portata via da un male feroce e spietato. Le parole della poesia sono splendide...fanno tremare la voce anche se si leggono in silenzio.

"la parola definitiva"
di Caterina Barilli 1976

" ...il giorno in cui
sarà possibile pronunciare
la parola definitiva
io l'ho mille volte immaginato.....
Ci sarà il sole
in un angolo devastato
del cielo burrascoso
e tuttavia
disposto ad aprirsi....
a diventare diverso....sereno
aperto all'illusione.
Io mi alzerò
ed entrerò in cucina
piano mi farò un caffè,
guardandomi nello specchio
con i capelli attorcolati
un po' sciupata, mi dirò che
è una bella giornata
e che sono piena di cose da dire...."


COLONNA SONORA:"Trieste"-poesia di Umberto Saba

Link
https://www.eduardobarbera.it/visioni_istrianeforse_un_po_istrioniche-a7852

Share link on
CLOSE
loading