eduardobarbera

alla fotografia di architettura

in realtà non ho mai capito la fotografia "di genere" e quella di architettura in particolare. Ci sono molti architetti, alcuni conosciuti personalmente perché colleghi, che realizzano immagini belle ed emozionanti,. Ma quasi mai credo che queste immagini sia pura fotografia di architettura.
Io non sono in grado di fare il critico di queste immagini. Semplicemente ho alcuni modelli, tratteggiati nella visione di tanti libri e mostre, ma non so dire realmente cosa sia la "fotografia di architettura". Preferisco provare a fare fotografie in luoghi architettonici o urbani. Ma senza troppe pretese. Ho conosciuto un paio di professionisti in ambito romano e spesso ho trovato le loro immagini perfette, ammirevoli ma con poca anima. E' difficile da spiegare, perché a volte e solo una serie di effetti di luce, di forme dell'inquadratura, di matericità espressa dalle ombre delle trame.
Qui raccolgo vecchie e recenti cose. Con qualche rarissima immagine a colori. A me piace e interessa il processo di produzione dell'immagine fino alle soglie della stampa. Quasi sempre rigorosamente analogico, o al massimo ibrido.

Share
Link
https://www.eduardobarbera.it/alla_fotografia_di_architettura-a7862
CLOSE
loading