eduardobarbera

... foto di poesia...

inizio una racconta a tema...questa è molto più difficile.Ho pochissimi scatti degni di essere scelti...

L'immagine che apre la raccolta è in realtà l'ultima in ordine di realizzazione...Ho voluto inserirla in questo album che mi é particolarmente caro....ripensando alla bella frase di Robert Doisneau sul perché si fanno fotografie...che mi viene spesso alla mente. La dolcezza e la ricerca della tenerezza nei gesti più immediati e diretti. Non so dire cosa siano realmente le "foto di poesia" ....e nemmeno se davvero possano esistere. Ma io la metto qui ugualmente.


Certi giorni basta il semplice fatto di esistere per essere
felici. Ci si sente leggeri leggeri, ci si sente fatalmente
ricchi che viene voglia di condividere con qualcuno una gioia
troppo grande. Il ricordo di quei momenti è il mio bene più
prezioso. Forse perché sono così rari. Un centesimo di secondo
qui, un altro là, sommati insieme non saranno che due o tre
secondi rubati alla eternità. Le poche immagini che, nella corsa
del tempo, continuano a restare a galla ammucchiandosi come tappi
di sughero nel mulinello di un fiume, sono state scattate durante
le ore rubate ai miei vari datori di lavoro. Disobbedire mi
sembra una funzione vitale e devo dire che non me ne sono mai
privato. Quello che io cercavo di mostrare era un mondo dove mi
sarei sentito bene, dove le persone sarebbero state gentili, dove
avrei trovato la tenerezza che speravo di ricevere. Le mie foto
erano come una prova che questo mondo può esistere.

Robert Doisneau

Link
https://www.eduardobarbera.it/_foto_di_poesia-a7510

Share link on
CLOSE
loading